mercoledì 18 ottobre 2017

AMIDAR









LOCANDINA:




















ANNO: 1981

SOFTWARE HOUSE: Konami Holdings Corporation / Stern

GENERE: Arcade

SISTEMA DI GIOCO: Amidar è un gioco arcade le cui dinamiche di gioco ricordano quelle di Pacman. 
I rettangoli che compongono l'area di gioco si colorano dopo averne percorso il perimetro. Colorati tutti i rettangoli presenti su schermo (o, se preferite, raccolti tutti i pallini bianchi) si passa al livello successivo.
I nemici aumentano di numero e in velocità con il progredire dei livelli. Fra di essi merita una menzione speciale quello più chiaro, il quale, dopo aver percorso il perimetro dell'area di gioco un certo numero di volte (una sola nei livelli più avanzati), si lancerà all'inseguimento del giocatore.

Talvolta si controlla il rullo di un imbianchino e questo comporta una differenza rimarchevole rispetto ai livelli in cui si muove il gorilla: per colorare un rettangolo basta percorrerne il perimetro, come prima, ma la tempera del rullo potrebbe esaurirsi e allora bisogna tornare al punto di partenza - ovvero: il primo rettangolo colorato - ricaricarsi di tempera e ripartire.
Amidar presenta anche un paio di agevolazioni. Una di queste è la possibilità di far saltare i nemici e scavalcarli prima che si rialzino (potere utilizzabile tre volte). L'altra è una invulnerabilità di breve durata che si ottiene dopo aver colorato i quattro angoli della tavola di gioco.

AMIDAR

Nessun commento:

Posta un commento