lunedì 30 ottobre 2017

NIBBLER









LOCANDINA:




















ANNO: 1982

SOFTWARE HOUSE: Rock-Ola Manufactoring Corporation


GENERE: Arcade

SISTEMA DI GIOCO: Il giocatore controlla con il joystick un serpente che si muove in un labirinto disseminato di puntini che costituiscono il suo cibo: una volta che questi sono stati tutti mangiati si passa al livello successivo. Il labirinto è formato da 9x9 caselle, separate da pareti orizzontali e verticali, con forme che cambiano a seconda del livello. Il serpente avanza costantemente e non può tornare indietro, ma solo svoltare agli incroci; può sostare brevemente solo quando si ferma con il muso contro una parete in un incrocio a T.
Ogni puntino mangiato fa allungare il serpente, rendendo sempre più difficile la prosecuzione del livello in corso: infatti se il serpente va a toccare il suo stesso corpo, il giocatore perde una delle vite a sua disposizione. I puntini dovranno essere divorati prima che scada il tempo, pena anche in questo caso la perdita di una vita. La velocità del serpente va sempre più aumentando col passare dei livelli, anche se l'animale ridiventa piccolo a ogni livello completato. Ogni quattro livelli si vince una vita.

NIBBLER

Nessun commento:

Posta un commento