mercoledì 10 gennaio 2018

BASEBALL STARS PROFESSIONAL










LOCANDINA:




















ANNO: 1990

SOFTWARE HOUSE: SNK Corporation

GENERE: Baseball

DESCRIZIONE: 
Baseball Star Professional permette di scegliere una tra 16 squadre e di disputare o amichevoli o un torneo ad eliminazione diretta con sfide via via sempre più difficili.
Essendo un gioco nato per le sale, è molto immediato e spartano. Ha solo queste due modalità per una longevità molto breve anche se le partite possono durare un po’ di tempo.
Scelta la propria formazione, dotata di atleti abbastanza demenziali, in pratica caricature di quelli che possono essere i giocatori reali, si comincia la partita.
Come nel baseball reale vi sono due fasi. Una di attacco, nel quale si useranno i battitori e l’altra di difesa nel quale bisognerà eliminare i battitori avversari impedendogli quanto più possibile di conquistare basi a suon di strike out o eliminazioni al volo. La partita dura 9 inning e non è contemplato il pareggio quindi in caso di parità si va alle ripresa extra.
Esiste però la manifesta superiorità che si concretizza col vantaggio di 10 punti a partire dal quinto inning. Se il distacco è almeno di 10 punti al termine della quinta ripresa, si pone fine ai giochi.


Lancia, batti, ricevi, corri e spera. In sostanza il baseball è questo. Il game-play in questa sua incarnazione videoludica è molto semplice. Quando si difende, sarà importante lanciare al meglio per evitare le risposte dei battitori, lanci curvi, bombe dirette, palle lentissime ma cariche di effetto.
Baseball Star Professional permette molte opzioni. Quando si attacca, invece, si può tentare di colpire la palla in diversi modi, anche smorzando per cogliere la difesa piazzata male. Occhio alle eliminazioni al volo ed a battere abbastanza profondo in modo da favorire la corsa verso le basi.
Divertente ed immediato, Baseball Star Professional riesce a farsi giocare molto bene e ben presto si potrà familiarizzare con i comandi.
Le partite saranno lunghe (in sala c’era un timer di 9 minuti una volta concluso, per continuare si mettevano i classici gettoni) ed anche se nei primi tempi potrebbero esserci sconfitte clamorose, con la pratica sarà tutto più agevole. Il gioco ricrea tutte le fasi di una partita, ovviamente le esalta da uno stile grafico e sonoro volutamente caricato per cui il realismo non sarà eccessivo.

BASEBALL STARS PROFESSIONAL

Nessun commento:

Posta un commento