mercoledì 28 febbraio 2018

DUNGEON MAGIC












LOCANDINA:




















ANNO: 1993

SOFTWARE HOUSE: Taito Corporation

GENERE: Picchiaduro

DESCRIZIONE: 
1993, la Taito pubblica un beat ‘em up originale, con prospettive isometriche, scelta multipla del percorso e riesplorabilità di certe aree in stile metroidvania, pugni che si mescolano a poteri magici dati dalle armi e possibilità di salire di livello, come in un gioco di ruolo.
Siamo nella metà degli anni ’90, Mannes Chiarini, dodicenne, scoprirà nei bar del suo paese questo videogame meraviglioso e ne diventerà un esperto giocatore.
In questo classico videogame, la trama è semplice, un mago cattivo ha rapito la principessa e vuole usarla come sacrificio per risvegliare il signore dei demoni. Tocca ai quattro personaggi del gioco (un cavaliere, un guerriero, un’elfa con seni da pornostar e un vecchio mago bavoso) spaccare la faccia a tutti quelli che incontrano come se si fossero svegliati con la luna storta.
DUNGEON MAGIC

Nessun commento:

Posta un commento