giovedì 22 marzo 2018

FATAL FURY 3: ROAD TO THE FINAL VICTORY










LOCANDINA:




















ANNO: 1995

SOFTWARE HOUSE: SNK Corporation

GENERE: Picchiaduro

SISTEMA DI GIOCO: La storia è ambientata a South Town, città dove sono incentrate le trame alla base del primo Fatal Fury e della serie Art of Fighting. In questo episodio diversi e nuovi lottatori fanno la loro apparizione a South Town per trovare i tre makimono del clan Jin, dei rotoli dagli enormi poteri; tra chi brama la conquista dei potenti oggetti in questione c'è anche Geese Howard, l'eterno rivale dei lupi famelici, dato per morto al termine di Fatal Fury, nonché i discendenti della stirpe dei Jin. Dopo i loro "esodi" nel mondo si rifanno vivi a South Town tutti e tre i lupi, ovvero i gemelli Bogard e Joe Higashi, nonché la kunoichi Mai Shiranui, fidanzata di Andy Bogard.


Il sistema di gioco di questo Fatal Fury migliora notevolmente il precedente di Fatal Fury 2, con la presenza di ben tre piani di combattimento, sistema chiamato "Oversway System"; mentre nei precedenti episodi da un piano all'altro era possibile interagire solamente con attacchi in salto che causano il cambio di piano al lottatore, in Fatal Fury 3 è possibile anche attaccare l'avversario su piano differente restando sul proprio, oppure effettuare attacchi bassi come scivolate e sgambetti. È ora possibile effettuare salti a differente altezza, come anche bloccare i colpi dell'avversario con il giocatore in aria; le prese sono ben più difficili da portare a termine, in quanto è possibile evadere da esse. È stato potenziato il sistema riguardante le combo di colpi e oltre alla super mossa speciale (realizzabile quando la barra di energia del giocatore lampeggia di rosso) per ogni personaggio è presente una tecnica segreta molto potente, realizzabile saltuariamente. Inoltre è stato aggiunto un sistema con livelli di combattimento: al termine di ogni round vinto la CPU stima il combattimento del giocatore con una votazione che va da A a SSS; a seconda della media dei voti varia il boss finale da affrontare.

Ad inizio gioco dopo aver scelto il personaggio da utilizzare si dovrà scegliere quale avversario affrontare per primo tra Joe Higashi, Mary Blue, Bob Wilson e Franco Bash; sconfitti questi quattro avversari il gioco continuerà con un combattimento di un solo round in un acquario contro Ryuji Yamazaki, per poi vedersela, nell'ordine, contro Mai Shiranui, Andy Bogard, Hon-Fu, Sokaku Mochizuki, Terry Bogard, Geese Howard e ancora Ryuji Yamazaki. Se fino alla sfida contro Yamazaki il livello di combattimento del giocatore è stato basso il gioco terminerà dopo questo incontro, se il livello è stato medio il giocatore una volta sconfitto Yamazaki affronterà Jin Chonshu, con un livello medio-alto si affronterà comunque Jin Chonshu ma con un cameo di Jin Chonrei, con un livello di combattimento alto si affronterà Jin Chonrei.

In alcuni scenari sono presenti degli elementi sullo stile di barriere architettoniche che possono essere abbattuti scagliando l'avversario contro di essi.

FATAL FURY 3: ROAD TO THE FINAL VICTORY

Nessun commento:

Posta un commento